menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'In trasferta' da Bitonto a Valenzano per rubare al supermercato: prese cinque donne

Una 'banda' tutta al femminile bloccata dai carabinieri, intervenuti dopo una segnalazione giunta al 112: la merce era stata nascosta nelle borse portate a tracolla e in un passeggino

Erano arrivate da Bitonto per rubare generi alimentari in un supermercato di Valenzano, ma sono state scoperte e sono finite nei guai. Tre donne della 'banda' - di 32, 25 e 22 anni - sono stare arrestate, e altre due - di 58 e 37 anni - sono state denunciate. Tutte sono già note alle forze dell'ordine, e sono ritenute responsabili di furto aggravato in concorso.

I militari, allertati da una segnalazione giunta al 112 da parte del titolare del negozio, si sono precipitati presso il supermercato ubicato lungo circonvallazione del paese.

Lungo il tragitto hanno intercettato le cinque donne, mentre tentavano di dileguarsi, a piedi, in via Casamassima, e che, alla loro vista, hanno cercato invano di nascondersi dietro alcune autovetture in sosta.

Bloccate, tre di esse sono state trovate in possesso di derrate alimentari, distribuite in altrettante borse portate a tracolla e in un passeggino. Inutile il tentativo di giustificare il possesso di tutta la merce, poiché sono state ugualmente arrestate.

Per le tre donne trovate in possesso della refurtiva, dopo l’arresto, la Procura della Repubblica di Bari ha disposto gli arresti domiciliari. Per le altre due, invece, è scattata la denuncia per lo stesso reato.

La merce, del valore di circa 300 euro, è stata poi restituita al legittimo proprietario.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento