Tende davanti all'ufficio postale per accogliere gli anziani in coda, a Valenzano l'iniziativa per il pagamento delle pensioni

Le strutture montate dai volontari di Protezione civile del Gruppo Volontari Valenzano d'intesa con il Comune per rendere più confortevole l'attesa e allo stesso tempo evitare assembramenti

Tende pneumatiche riscaldate per accogliere gli anziani che da domani si recheranno alle Poste per il ritiro delle pensioni, per rendere più confortevole l'attesa e allo stesso tempo impedire la formazione di assembramenti. E' l'iniziativa voluta dal Comune di Valenzano: in giornata, volontari della Protezione civile del Gruppo Volontari Valenzano sono stati impegnati nel montaggi delle tende davanti all'ufficio postale di largo Marconi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In questo modo - spiega con un post su Fb il sindaco Romanazzi - renderemo più confortevole l'attesa in fila, viste anche le previsioni del tempo. All'ingresso controlleremo la temperatura corporea di chi arriva e monitoreremo la situazione affinché si rispetti il metro di distanza fra le persone. Inoltre distribuiremo una mascherina alle anziane e agli anziani sprovvisti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Emiliano chiude tutte le scuole in Puglia: da venerdì 30 ottobre stop alla didattica in presenza

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Positivo al Covid, ma era al lavoro nel negozio della moglie: attività chiusa, 56enne denunciato

  • "Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento