Cronaca

Centomila euro in valuta non dichiarata scoperti nel porto di Bari: 'pizzicati' in cinque

I funzionari dell’Ufficio delle Dogane e Monopoli  di Bari, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza, hanno scoperto due tentativi di illecito nello scalo cittadino

I funzionari dell’Ufficio delle Dogane e Monopoli  di Bari, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza, hanno scoperto due tentativi di illecito per valuta non dichiarata da parte di alcuni viaggiatori in arrivo nel porto cittadino. Nel primo caso a tre albanesi è stato contestato il tentativo di importare circa 58mila euro. In un altro, invece, a un cittadino italiano e a un altro albanese è stato
contestato il tentativo di esportazione di 41mila sterline inglesi. Tutti i trasgressori si sono avvalsi della facoltà dell’oblazione con pagamento immediato secondo la normativa vigente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centomila euro in valuta non dichiarata scoperti nel porto di Bari: 'pizzicati' in cinque

BariToday è in caricamento