Valuta non dichiarata per quasi 56mila euro: fermate 11 persone al porto

A scoprire i trasgressori sono stati i funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli di Bari, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza. Tutti si sono avvalsi dell'oblazione

Quasi 50mila euro di valuta non dichiarata scoperta al porto di Bari. Durante i controlli, i funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli di Bari,
in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza, hanno fermato 11 cittadini italiani e stranieri (provenienti, tra le altre, da Cina, Arabia Saudita e Russia), che tentavano di importare ed esportare in totale 54.602 euro non dichiarati.

I trasgressori si sono avvalsi della facoltà di effettuare l'oblazione, pagando una multa proporzionata alla quantità di denaro scoperto per estinguere il reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento