Cronaca Bari Vecchia / Piazza Federico II di Svevia

Bari vecchia ancora preda dei vandali, cestini dei rifiuti divelti e danneggiati

Ennesimo episodio vandalico, questa volta nei pressi del Castello Svevo: alcuni contenitori sono stati manomessi, altri addirittura spostati e lanciati nel fossato

Alcuni cestini sono stati danneggiati, lasciando che la spazzatura si riversasse sul marciapiede. Altri sono stati divelti, e addirittura lanciati nel fossato del Castello Svevo. Ennesimo atto vandalico, ieri sera a Bari vecchia, dove da tempo i residenti denunciano il moltiplicarsi di episodi di teppismo e danneggiamenti.

A rendere noto quanto accaduto è l'Amiu, che questa mattina è intervenuta sul posto per recuperare i cestini danneggiati e installarne di nuovi. vandalismo-4-2

Ma non si tratta certo del primo caso simile, e ad essere interessato dal crescendo di atti vandalici non è soltanto il borgo antico. Neppure una settimana fa, a Poggiofranco, in piena notte ignoti hanno appiccato il fuoco ai contenitori della raccolta differenziata in via De Angelis. Qualche giorno prima era toccato al quartiere Picone, dove decine di cassonetti erano stati danneggiati e ribaltati.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari vecchia ancora preda dei vandali, cestini dei rifiuti divelti e danneggiati

BariToday è in caricamento