Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Via di Maratona

Porte e finestre rotte e locali a soqquadro: raid alla 'Casa di Pulcinella'

Il 'Granteatrino' all'Arena della Vittoria ancora una volta nel mirino. Ignoti si sono introdotti lunedì notte nella struttura. Un pc portatile il bottino, tanti i danni: "Ma non ci fermiamo, la stagione va avanti"

La foto della porta rotta postata su Fb

Soltanto domenica scorsa, al 'Teatro Casa di Pulcinella' erano ripartiti gli spettacoli. Una serata da tutto esaurito per inaugurare la nuova stagione del Granteatrino diretto da Paolo Comentale, piena di appuntamenti dedicati ai più piccoli. Martedì mattina, l'amara sorpresa: qualcuno, nella notte, si è introdotto nella struttura, devastando finestre e porta di ingresso e mettendo a soqquadro ufficio e sala teatrale. Il bottino del raid, alla fine, è stato magro: i ladri hanno portato via solo un pc portatile, utilizzato per le attività del Granteatrino. Ma ingenti sono stati i danni, insieme all'amarezza di vedere ancora una volta violato uno spazio da sempre dedicato a bambini e famiglie. Nel tentativo di introdursi nella struttura, i ladri hanno rotto tutte le finestre laterali - protette però da inferriate - riuscendo poi a sfondare i vetri blindati della porta di ingresso. Nessun danno, per fortuna, nella sala teatrale e alle attrezzature sceniche.

"Purtroppo non è la prima volta che accade - commenta amareggiata Annamaria Partipilo, responsabile organizzativa del Granteatrino - Avevamo già subito un episodio simile nel 2013, e ancora tre anni prima. Purtroppo questa zona, quando va via la vigilanza, alle 23, diventa terra di nessuno. Avevamo riaperto domenica, inaugurando la nuova stagione, forse il movimento di gente ha attirato l'attenzione di qualcuno".

Sul posto è intervenuta la polizia. Nella struttura non c'è impianto di videosorveglianza, ma a fornire indizi utili potrebbero essere delle telecamere presenti su via Di Maratona.

In attesa di riparare i danni - per sostituire i vetri sarà necessario qualche giorno - l'attività della Casa di Pulcinella però non si ferma. "Siamo stati costretti a mettere qualcuno che si occupi della sorveglianza notturna, in attesa di sostituire gli infissi - prosegue Partipilo - Ma comunque non fermiamo la nostra attività. Ci sono tante famiglie che si sono già prenotate per il prossimo spettacolo, e noi andiamo avanti nonostante i danni subiti". Domenica prossima, il Granteatrino sarà pronto come sempre ad accogliere i suoi piccoli ospiti con lo spettacolo 'Le nuove avventure di Bruno lo zozzo'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porte e finestre rotte e locali a soqquadro: raid alla 'Casa di Pulcinella'

BariToday è in caricamento