rotate-mobile
Cronaca

Da Murat a Poggiofranco, nuovi atti vandalici ai danni di negozi a Bari: "Dopo le 20 temiamo ogni giorno il peggio"

A segnalare la situazione problematica è Fipe Confcommercio Bari che chiede azioni immediate per tutelare negozianti e cittadini: "Serve l'intervento delle istituzioni". Chiesto incontro a sindaco e Forze dell'Ordine

Nuovi atti vandalici ai danni di attività commerciali e residenti sono stati segnalati in vari quartieri della città di Bari, da Murat al Libertà fino a Poggiofranco. A segnalare la situazione problematica è Fipe Confcommercio Bari che chiede azioni immediate per tutelare negozianti e cittadini.

Da mesi, ogni giorno dopo le ore 22:00 i ristoratori, proprietari di pizzerie, bar e caffetterie temono il peggio: “Nonostante la polizia municipale e le forze dell’ordine siano a conoscenza di quanto accade in città - spiega Vito Scalera, presidente Fipe Confcommercio Bari - non ci sentiamo tutelati.  Nessun provvedimento ci risulta essere stato preso.  Ogni giorno ricevo segnalazioni e telefonate da colleghi ristoratori, del quartiere Poggiofranco, un tempo considerato d’élite, oggi in mano a piccoli vandali che agiscono indisturbati e strafottenti. Servono più controlli, maggiore illuminazione in alcune strade, e magari l’installazione di videocamere di sorveglianza. Qualche giorno fa dopo la mezzanotte proprio nel quartiere Poggiofranco una pizzeria è stata derubata, stessa sorte ad altri locali, i cui titolari raccontano di non sentirsi al sicuro, a causa della zona troppo buia e per niente controllata dalle forze dell’ordine. Abbiamo assistito alle vetrine ridotte in frantumi in pieno centro".

L'associazione di categoria, dunque, "si appella alle istituzioni perché facciano qualcosa e in fretta, prima che certi episodi possano degenerare e non si ripetano. Il periodo che il settore del commercio sta vivendo non è semplice, si lavora, nella speranza di una ripresa economica, e poi ci si ritrova a dover subire queste azioni. Chiediamo al sindaco e alle forze dell’ordine un incontro in modo da poter mettere a punto insieme degli interventi ma soprattutto di agire immediatamente" conclude Scalera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Murat a Poggiofranco, nuovi atti vandalici ai danni di negozi a Bari: "Dopo le 20 temiamo ogni giorno il peggio"

BariToday è in caricamento