rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Vandali in piazza Redentore, divelte le sedute in legno delle panchine: "Gesto assurdo, analisi sui filmati delle telecamere"

A denunciare l'accaduto è il presidente del Municipio I Lorenzo Leonetti, che annuncia che la Polizia locale ha attivato le procedure per esaminare le immagini delle telecamere presenti, mentre gli uffici comunali e la Multiservizi hanno provveduto a riparare il danno

"Un gesto assurdo": così il presidente del Municipio I, Lorenzo Leonetti, rende noto l'atto vandalico che nella notte ha interessato piazza Redentore, nel cuore del quartiere Libertà: "Un delinquente - racconta Leonetti - questa notte ha deciso di vandalizzare tutte le sedute in legno".

"Il nostro “eroe” - prosegue con amara ironia il presidente del Municipio I - ha divelto tutte le otto panchine con seduta in legno, per il solo piacere di sentirsi forte nei confronti di una sedia, compiendo un gesto incomprensibile. È assurdo!". "La Polizia locale - riferisce ancora Leonetti - è stata subito allertata e ha disposto le procedure utili ad analizzerà i filmati delle telecamere presenti. Ci auguriamo di dare quanto prima un volto al nostro “eroe” e che questo gesto assurdo possa essere punito a dovere". 

Nel frattempo, gli uffici comunali del settore arredo urbano e la Multiservizi sono intervenuti per riparare il danno. "Il diritto per i residenti per bene di utilizzare quelle sedute, non verrà mai sottomesso da chi non ama il quartiere Libertà e la città di Bari", conclude Leonetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali in piazza Redentore, divelte le sedute in legno delle panchine: "Gesto assurdo, analisi sui filmati delle telecamere"

BariToday è in caricamento