Madonnella, vandali sporcano la piazza con scritte spray

Piazza Carabellese, in cui si sono conclusi di recente i lavori di restyling, già presa di mira dai teppisti. Nel quartiere, proprio in questi giorni, è in corso l'iniziativa lanciata dal Comune per coinvolgere i cittadini nella lotta al degrado

Scritte spray in piazza Madonnella. Mentre la riqualificazione sta facendo vedere i suoi frutti, ieri sera sono comparse alcune scritte sul montante in pietra posto alle spalle dell’edicola mariana, in direzione di via Carulli. Pochi giorni fa, dopo un ritardo di circa due anni rispetto ai tempi previsti, l’amministrazione comunale ha aperto la piazza in modo definitivo installando le panchine e  i cestini portarifiuti, procedendo all’illuminazione dell’edicola mariana e al montaggio del beverino di acqua potabile. Lo sfregio con la scritta spray si aggiunge a quelli che hanno colpito di recente il leone della Colonna Infame nella Città Vecchia e, da circa otto mesi, la statua dedicata al comandante del regio Esercito durante la Prima Guerra Mondale, Armando Diaz.

Dal 14 febbraio è partita l’iniziativa ‘Bari per Bene’ nel quartiere umbertino. A fronte di potenziamento di servizi, il Comune ha chiesto alla cittadinanza di collaborare sia con le segnalazioni dei disservizi che con il rispetto delle regole del vivere civile. Come ricordato dal sindaco Antonio Decaro sulla propria bacheca facebook, in questi giorni “sono stati potati gli alberi e sistemate le aiuole di piazza Eroi del Mare, largo Adua, largo Giordano Bruno, Pane e Pomodoro, piazza Diaz e piazzale di Crollalanza”. E’ stato inoltre eliminato l'eucalipto che stava crescendo dal ponte di via Oberdan, installati nei giardini che si affacciano sul lungomare alcuni distributori di buste ecologiche per la raccolta delle deiezioni canine e sostituite le lampade fulminate sul sovrappasso pedonale di viale imperatore Traiano.

Purtroppo ieri sera è comparsa questa scritta su una parte della piazza appena rinnovata, segno inequivocabile di una inciviltà che va ancora sradicata. Il presidente del I Municipio, Micaela Paparella, si è detta “amareggiata per l’accaduto” e che presto segnalerà l’episodio all’Amiu per ripristinare la situazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento