menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vandali in azione, imbrattata la fontana di piazza Mercantile

Ennesimo episodio a Bari vecchia, dopo quelli che hanno riguardato la Basilica e il leone della Colonna infame

A pochi passi dalla colonna infame che fu sporcata, solo pochi mesi fa, con alcune scritte vandaliche. Ci troviamo in piazza Mercantile: la storica fontana collocata di fronte al Palazzo del Sedile è stata imbrattata da alcuni teppisti. Si tratta dell’ennesimo episodio che tocca da vicino monumenti o luoghi dì interesse storico-civile della città.

A gennaio una parete esterna della Basilica San Nicola è stata deturpata da una “rima d’amore” di colore rosso. Il rimpallo tra Comune e Soprintendenza si è risolto solo al termine di marzo con la decisione che sarà l’ente dedito alla valorizzazione e conservazione dei beni culturali  a dover intervenire.

A febbraio toccò al leone della celebre colonna infame di piazza Mercantile, sporcato con alcuni pennarelli. Le scritte furono ripristinate non prima di un intervento che fu considerato dai tecnici un po’ troppo abrasivo della pietra marmorea.  Per non dimenticare piazza Madonnella, con le scritte spray oscene a pochi passi dall’effige mariana, anche esse eliminate.

Ora la fontana di piazza Mercantile, punto di riferimento ancora oggi per decine di famiglie del centro storico che la utilizzano per fare provvista d’acqua o per tanti turisti che ne approfittano per rinfrescarsi o ricaricare le loro borracce. Quanto tempo occorrerà per pulirla? E quanto altro tempo servirà per evitare episodi di questo genere?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento