Cronaca Japigia / Via Anastasio Ballestrero

Vandali nel sottopasso Bari Parco Sud, il Comune: "Rafforzeremo la sorveglianza"

Oggi il sopralluogo nel tunnel di via Ballestrero in cui i teppisti hanno distrutto alcune opere realizzate ed esposte dai ragazzi dell'Accademia di Belle Arti: "Eviteremo il ripetersi di episodi simili"

Rafforzare la collaborazione con Rfi e Polizia municipale e intensificare i controlli per evitare il ripetersi di atti vandalici nel sottopassaggio di Bari Parco Sud. Dopo l'incursione di alcuni teppisti che hanno danneggiato le opere d'arte esposte nel tunnel, il Comune corre ai ripari. Questa mattina il responsabile dell’Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata del Comune di Bari, Stefano Fumarulo, e il consigliere comunale delegato del sindaco alla qualità dei servizi dei trasporti, Massimo Maiorano, hanno effettuato un sopralluogo nel sottovia per verificare la situazione.

“Dall’esito del sopralluogo - dichiara Stefano Fumarulo - è emersa la necessità di convocare già la prossima settimana una riunione con RFI e Polizia Municipale per rafforzare la collaborazione ed evitare così che in futuro possano verificarsi atti vandalici i cui autori riescono a farla franca nonostante la presenza di un sistema di videosorveglianza. Chiederemo anche alla Polizia Municipale di intensificare i controlli affinché i motociclisti rispettino l’obbligo di spegnere il motore durante l’attraversamento del sottopasso”.

Intanto le opere danneggiate, come già annunciato ieri da Rfi, saranno sostituite. "Il vicesindaco Alfonso Pisicchio - fanno sapere dal Comune - chiederà all’Accademia la disponibilità di sostituire i pezzi danneggiati con nuove opere degli studenti, a conferma della volontà condivisa di valorizzare ed abbellire spazi pubblici al servizio dei cittadini".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali nel sottopasso Bari Parco Sud, il Comune: "Rafforzeremo la sorveglianza"

BariToday è in caricamento