Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Torre a Mare

Allarme vandali a Torre a Mare, residenti sempre più preoccupati

Escalation di episodi violenti nel quartiere: i residenti denunciano la presenza di una baby gang e si mobilitano per chiedere al Comune una maggiore presenza delle forze dell'ordine

Residenti in allarme a Torre a Mare per la presenza di una baby gang che da alcune settimane si sta rendendo protagonista di atti vandalici ed episodi di violenza.

Prima il raid nella scuola materna di Via Archita, con vasi scagliati contro i vetri dell'edificio e i giochi per bambini completamente distrutti. Poi i numerosi casi di cassonetti dati alle fiamme, fino all'episodio più brutale avvenuto qualche giorno fa, quando il 'branco' ha malmenato e picchiato quattro persone, tra cui una donna e una persona anziana, 'colpevoli' di aver chiesto al gruppo di allontanarsi dal portone della loro abitazione perchè stava recando disturbo. Un'escalation di episodi violenti denunciati e raccontati dai residenti sul blog  torreamare.com, attraverso il quale gli stessi cittadini, sempre più preoccupati per la situazione che si sta vivendo nel quartiere, si stanno mobilitando per chiedere un intervento al Comune, affinchè sia rafforzata la sorveglianza e la presenza delle forse dell'ordine.

Intanto ieri la V Circoscrizione ga inviato una lettera al Comune, chiedendo un incontro urgente con le autorità per cercare di porre un freno ai ripetuti episodi di vandalismo che si stanno verificando nel quartiere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme vandali a Torre a Mare, residenti sempre più preoccupati

BariToday è in caricamento