Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Japigia / Spiaggia Pane e Pomodoro

Pane e Pomodoro, all'alba l'amara sorpresa dei vandali: torrette del salvataggio distrutte e pattini lasciati in mare

L'atto vandalico è stato scoperto nella mattinata dal responsabile dei bagnini. Nel mirino dei responsabili le due imbarcazioni per il servizio di salvataggio, fissate alle torrette con una catena: "Un danno da circa 3000 euro" spiegano

Mattinata complicata per il lido di Pane e Pomodoro. Ancora prima che fosse salvato il bimbo di 5 anni che rischiava di affogare, infatti, i bagnini hanno dovuto fare i conti con un atto vandalico. "Sono stato chiamato intorno alle 5.30 nella mattinata - racconta Giovanni Paolino, responsabile del servizio salvataggio in spiaggia - perché erano stati segnalati diversi atti vandalici". All'arrivo in spiaggia, la desolante scoperta: ignoti avevano distrutto completamente una torretta di salvataggio e rovesciata l'altra. L'obiettivo? Prendere possesso dei due pattini che erano fissati alle strutture in legno.

pattino affondato-2

Imbarcazioni per il salvataggio che sono state ritrovate in acqua, sicuramente dopo essere state utilizzate dai responsabili. "Una era al largo, ma ancora tutta intera - prosegue Paolino - mentre l'altra era semi affondata e di fatto inutilizzabile". Tirando le somme, un danno da circa 3mila euro, per di più nei confronti di attrezzature praticamente nuove. Per i bagnini non ci sono dubbi: si tratterebbe di una ragazzata, forse realizzata dai gruppi che la sera bivaccano in spiaggia bevendo. Dal servizio salvataggio però non si danno per vinti: "Anche se ci fanno dispetti - assicura il responsabile afferente alla ditta All Service, che ha vinto l'appalto biennale per il servizio a Pane e Pomodoro - noi con le nostre forze ogni giorno saremo dalle 9 alle 19 a fare il nostro dovere per il bene di tutti, soprattutto dei bambini".

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pane e Pomodoro, all'alba l'amara sorpresa dei vandali: torrette del salvataggio distrutte e pattini lasciati in mare

BariToday è in caricamento