menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vandali in azione nei campetti comunali dopo la chiusura anticovid: nuovi danni a Bari Vecchia, raid sotto il ponte Adriatico

L'assessore Petruzzelli: "Quando tutto sarà finito, saremo noi i primi a riaprire i playground e i campetti e a permettere alla comunità di tornare a occuparli e viverli. Ma fino ad allora bisogna rispettare le regole e non pensare di fare o di essere più furbi degli altri"

Non si arrestano gli atti vandalici contro i campi sportivi comunali della città di Bari, chiusi dopo le disposizioni anti-covid del dpcm firmato dal premier Conte. Stamane, a Bari Vecchia, sono stati scoperti, da parte del consigliere del Municipio I Giuseppe Corcelli, nuovi tagli alle reti delle porte di accesso ai campi del lungomare. Strappata e buttata anche la cartellonistica che indicava l'uso "non consentito per emergenza COVID 19".

Danni anche alla rete del campo da basket del playground sotto il ponte Adriatico. Nei giorni scorsi analoghi atti di vandalismo erano stati individuati anche al San Paolo: "Ora, io so che i cittadini hanno voglia di vivere questi spazi - spiega l'assessore cittadino allo Sport, Pietro Petruzzelli - e dispiace a tutti non poter accedere nei tanti punti sport che abbiamo realizzato in città. Ma il governo ha vietato gli sport da contatto praticati in modo amatoriale e dobbiamo rispettare le regole. Anche perchè è un provvedimento che vuole tutelare la salute di tutti noi .Ma so anche che non sono gli incivili che mostrano amore e rispetto per questi luoghi e per gli altri cittadini. Anzi. Perchè adesso bisogna intervenire per ripararli e soprattutto perchè non è vandalizzando che si cambiano le cose ma rispettando le regole".

"Quando tutto sarà finito, saremo noi i primi a riaprire i playground e i campetti e a permettere alla comunità di tornare a occuparli e viverli. Ma fino ad allora bisogna rispettare le regole e non pensare di fare o di essere più furbi degli altri" conclude Petruzzelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento