menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via i vasconi di piazza Umberto, primi alberi reimpiantati al quartiere Sant'Anna

I primi sei alberi espiantati dalle aiuole centrali, ormai demolite, sono stati trasferiti nel quartiere a sud della città: saranno in tutto 17

Dai vasconi centrali di piazza Umberto, ormai demoliti e rimossi, al quartiere Sant'Anna. Sono stati finora sei gli alberi espiantati dalle aiuole della piazza del murattiano e 'trasferiti' nel quartiere a sud della città, i cui residenti chiedono il potenziamento delle aree verdi. In tutto gli esemplari reimpiantati saranno 17.

"Non si tratta di un’operazione casuale - spiega l'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso - ma dei primi interventi sulle aree verdi che alberi-2rientrano in un programma di valorizzazione generale del quartiere. Entro fine anno saranno piantumati anche i primi 100 carrubi di cui abbiamo spesso parlato in passato. Da quando ci siamo insediati stiamo cercando di migliorare la qualità della vita dei residenti, con cui abbiamo intrapreso un dialogo costante in merito a diverse questioni, e di intervenire il prima possibile laddove ci sia competenza dell’amministrazione comunale. Nell’area interessata dalle piantumazioni verranno installate, nelle prossime settimane, anche le prime attrezzature ludiche in modo che i bambini possano trascorrere il loro tempo libero e giocare in sicurezza, fruendo dell’ombreggiatura che questi alberi già adulti potranno sviluppare nella prossima primavera. Tutte le piante, infatti, sono state sottoposte a preventivo trattamento di potatura che ha consentito le operazioni di espianto e reimpianto per poter preservare le alberature consentendo le migliori condizioni di attecchimento nei nuovi siti. Le operazioni di espianto e reimpianto sono proseguite nella giornata odierna e si concluderanno entro domani. Entro venerdì sarà anche eseguito il ripristino della pavimentazione lungo il tratto di via Sparano interno a piazza Umberto, completando così questa prima fase del cantiere che prevedeva lo spostamento delle alberature esistenti lungo l’intera via Sparano. A partire dalla giornata di sabato l’effetto cannocchiale sarà apprezzabile nella sua interezza lungo la prospettiva visiva da piazza Moro verso corso Vittorio Emanuele, e viceversa. A Sant’Anna, in adiacenza all’area ludica, sorgerà a breve anche un campo polifunzionale di basket/pallavolo, che l’amministrazione, mantenendo l’impegno assunto di dotare il quartiere di attrezzature sportive, realizzerà utilizzando mutui non movimentati di cui sono state avviate le procedure di devoluzione per diverso utilizzo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento