menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il denaro e gli orologi sequestrati dalla Polfer

Il denaro e gli orologi sequestrati dalla Polfer

Vendevano orologi falsi in piazza Moro, denunciati due senza fissa dimora

Un kosovaro 60enne e un macedone 50enne sono stati fermati dalla polizia ferroviaria dopo una segnalazione. Sequestrati due orologi tempestati di falsi brillanti e 650 euro, frutto dell'attività illecita

Vendevano orologi falsi - tempestati di brillanti - in piazza Moro, spacciandoli per originali. Sono stati denunciati per truffa due stranieri senza fissa dimora, il 67enne kosovaro Z.F. e il 50enne macedone I.I. I controlli in zona da parte della polizia ferroviaria erano partiti dopo la denuncia di un albanese, al quale era stato proposto 'l'affare', ovvero l'acquisto di un orologio di marca a prezzi stracciati. 

I due sono stati fermati dagli agenti, che hanno rinvenuto nella loro macchina anche altri due orologi con brillanti falsi e la somma di 650 euro, probabile frutto della vendita illegale, in parte poi restituite alle vittime della truffa. "Non si esclude  - scrive in una nota la Polfer - che ci possano essere altre vittime, pertanto la Polizia ferroviaria invita a formalizzare denuncia anche presso il Reparto Operativo della Stazione F.S. di Bari Centrale, per verificare se gli autori siano ancora la famigerata coppia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento