Cronaca Monopoli

Cozze nere e ricci pronti per la vendita abusiva: carico sequestrato dalla Guardia Costiera

Il sequestro a Monopoli: i prodotti ittici, erano all'interno di una vettura, suddivisi in cinque vasconi, senza alcun rispetto per le norme igieniche. Su disposizione del magistrato di turno, sono stati rigettati in mare

Un quintale di ricci di mare e oltre sessanta chili di cozze nere, pronti per la vendita abusiva, sono stati sequestrati dalla Guardia Costiera a Monopoli.

I prodotti ittici sono stati rinvenuti nel vano posteriore di una vettura suddivisi in cinque vasconi, senza alcun rispetto delle norme igieniche. Tutto il pescato, le attrezzature e la bilancia sono stati posti sotto sequestro e il proprietario della vettura deferito all’Autorità Giudiziaria per violazione delle leggi igienico-sanitarie in materia di conservazione degli alimenti, delle norme sulla tracciabilità dei prodotti ittici, e ovviamente per la mancanza di qualsivoglia autorizzazione al commercio ambulante.

Tutto il prodotto ittico, ancora vivo, è stato rigettato in mare su disposizione del magistrato turno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cozze nere e ricci pronti per la vendita abusiva: carico sequestrato dalla Guardia Costiera

BariToday è in caricamento