Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Vestiti e t-shirt con marchi contraffatti pronti per la vendita in spiaggia: scatta sequestro a Pane e Pomodoro

L'operazione anti-contraffazione della Polizia locale nell'ambito dei controlli sul litorale cittadino: sequestrati numerosi capi di abbigliamento "di dubbia provenienza, con marchi grossolanamente contraffatti"

Costumi da bagno, vestiti da donna e t-shirt con falsi marchi Adidas e North Face: circa un centinaio di pezzi in tutto, pronti per la vendita abusiva sulla spiaggia di Pane e Pomodoro. Merce e venditori, però, sono stati intercettati dalla Polizia locale: è quindi scattato il sequestro dei capi di abbigliamento "di dubbia provenienza", con ogni probabilità parte - come sottolinea la Polizia locale - di quella "filiera gestita e coordinata  da organizzazioni criminali che immettono sul mercato illecitamente" tali articoli.

La lotta al fenomeno dell'abusivismo commerciale sulle strade, all'interno dei lidi o sulle spiagge libere, da parte degli uomini al comando del generale Michele Palumbo, si aggiunge ai serrati controlli nei confronti degli improvvisati esercenti di alimenti e bevande che ha finora determinato, in relazione al periodo estivo, sanzioni per alcune migliaia di euro oltre al  sequestro di centinaia di bevande alcoliche (e non), di mezzi e attrezzature utilizzati dagli abusivi lungo gli oltre 40 km di litorale cittadino. 

La task force  del Corpo della Polizia Locale di Bari con il proprio Nucleo Annona/Amministrativa, congiuntamente alle altre forze dell'ordine, proseguirà con i controlli anche nelle prossime ore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vestiti e t-shirt con marchi contraffatti pronti per la vendita in spiaggia: scatta sequestro a Pane e Pomodoro

BariToday è in caricamento