Cronaca Madonnella / Lungomare Nazario Sauro

"Verità per Giulio Regeni", uno striscione sul palazzo della Regione

L'iniziativa della Regione per chiedere che sia fatta luce sulla morte del giovane ricercatore italiano, ucciso in Egitto. Il governatore Emiliano: "Una questione di civiltà e giustizia, non solo per la sua famiglia, ma per tutta la comunità"

"Verità per Giulio Regeni". E' lo striscione che campeggia da questa mattina sulla facciata del palazzo della Presidenza della Regione Puglia, sul lungomare Nazario Sauro. Anche la Regione, infatti, ha aderito all'appello lanciato da Amnesty International - Italia e la Repubblica, per chiedere che sia fatta luce sulla morte del giovane ricercatore italiano, ucciso in Egitto. 

"Conoscere la verità sulla tragica uccisione di Giulio Regeni è una questione di civiltà e giustizia. Non solo per la sua famiglia, ma per tutta la comunità", scrive sulla sua pagina Facebook il governatore Emiliano. "Un gesto che sta unendo istituzioni da tutta Italia ai genitori, agli amici e ai colleghi di Giulio Regeni per chiedere, con un’unica voce, di fare piena luce su questa vicenda".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Verità per Giulio Regeni", uno striscione sul palazzo della Regione

BariToday è in caricamento