Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Veronico: "No esercitazioni nel Parco dell'Alta Murgia o mi dimetto"

Il presidente dell'Ente naturalistico minaccia di lasciare "se non dovessero arrivare segnali dalle istituzioni preposte"

"Crediamo nella battaglia del 'no' alle esercitazioni militari in aree protette. Per coerenza è mia intenzione rassegnare le dimissioni da presidente se non dovessero arrivare segnali di disponibilità dalle istituzioni preposte".

Il presidente del Parco dell'Alta Murgia, Cesare Veronico, al termine della serata conclusiva di 'Up 2013' la festa itinerante nei comuni che fanno parte della riserva nazionale sulla mobilità sostenibile e la valorizzazione del territorio, ha parlato delle esercitazioni in programma il 17 settembre e nel secondo semestre 2012 nei poligoni presenti nel Parco: "Abbiamo ricevuto la solidarietà delle associazioni e dei media - ha riferito Veronico - ma nessun approccio interlocutorio con le istituzioni''.

Nei giorni scorsi, proprio Veronico aveva lanciato una campagna di mobilitazione per per chiedere al governo di sospendere le attività militari nelle zone ritenute di rilevante interesse ambientale e paesaggistico.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veronico: "No esercitazioni nel Parco dell'Alta Murgia o mi dimetto"

BariToday è in caricamento