menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vertenza Ansaldo, corteo di protesta per le vie di Gioia del Colle

La manifestazione, organizzata dalle sigle sindacali, ha visto la partecipazione di lavoratori e cittadini, contro la chiusura della fabbrica, prevista per aprile. Trattative in corso al Ministero dello Sviluppo Economico

Si è svolto questa mattina, a Gioia del Colle, un corteo di protesta in favore dei lavoratori dello stabilimento Ansaldo, la cui chiusura è stata fissata dalla società per il prossimo 15 aprile. Circa 200 i posti di lavoro a forte rischio: per le vie della cittadina del Sudbarese hanno sfilato Cigl e Cisl assieme a numerosi cittadini. 

Con lo smantellamento degli impianti che producono caldaie, òe ricadute occupazionali a Gioia e dintorni sarebbero notevoli. Il governo, intanto, al tavolo di confronto tra organizzazioni dei lavoratori e azienda, svoltosi nei giorni scorsi presso il Ministero dello Sviluppo Economico, ha ribadito il proprio no al piano presentato da Ansaldo che prevede proprio la chiusura della fabbrica, invitando l'azienda a ripensare il sito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento