Allargamento via Amendola, Melini: "Troppi cantieri in contemporanea, zona più caotica"

La consigliera comunale interviene sul dibattito riguardante i lavori, in vista dell'avvio previsto entro l'estate: "Il Comune dovrebbe ascoltare le preoccupazioni dei residenti"

I cantieri in programma per l'allargamento a quattro corsie di via Amendola renderanno la zona "sempre più caotica e meno vivibile per i residenti. Se qualcuno ha immaginato che la strada rinnovata servirà a decongestionare una zona oggi sovraccarica di traffico, forse, si è fatto false illusioni": la consigliera comunale Irma Melini (Scelgo Bari) interviene sul dibattito riguardante i lavori che dovrebbero prendere il via quest'estate, cambiando radicalmente l'importante asse di scorrimento per entrare e uscire dalla città. Per Melini, "carte alla mano la nuova viabilità porta con sé, oltre all'allargamento, flussi continui di traffico veicolare garantiti dalle tre rotatorie, ma anche cantieri aperti per il nuovo sottopasso di via Diomede Fresa, propedeutico alla nuova Stazione ferroviaria, che sorgerà alle spalle dell'Executive Center insieme ad un nuovo parcheggio di scambio per 1000 posti auto più autobus".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo la consigliera da una parte si ingrandisce la strada, dall'altra "non garantiamo la corsia di emergenza per l'accesso all'Ospedaletto dei bambini, anzi trasferiamo la viabilità del Giovanni XXIII  e della "dirimpettaia" Materdei (con nuovo pronto soccorso) interamente su via Hahnemann", manifestando "dubbi anche sull'attraversamento in sicurezza della stessa" strada e sottolineando il "venir meno di ulteriori posti auto, ben oltre i 60 dichiarati dall'Assessore Galasso durante l'audizione in commissione Lavori Pubblici" a Palazzo di Città. Melini afferma che l'amministrazione comunale "debba ascoltare le richieste dei comitati dei residenti per ridimensionare la portata dei danni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento