Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Murat / Via Argiro

Via Argiro, acciuffati i ladri di alberelli: "Eravamo ubriachi"

Protagonisti del colpo avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì, due studenti madrileni a Bari per l'Erasmus. Si sono giustificati dicendo: "Quella sera avevamo bevuto troppo"

I ladri ripresi dalle telecamere di videosorveglianza di un negozio
"Eravamo ubriachi". Così si sono giustificati i due studenti spagnoli protagonisti del colpo che ha mandato su tutte le furie il presidente della Circoscrizione, Mario Ferorelli, e i residenti della nuova via pedonale del Murattiano, per il furto di due alberelli di via Argiro avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì scorsi.  
 
A scoprirlo gli agenti della municipale che, dopo aver visionato tutti i video delle telecamere di sorveglianza della zona, private e non, questa mattina sono riusciti ad acciuffare i due ragazzi, uno di 24 e l'altro di 23 anni, entrambi di Madrid e a Bari per l'Erasmus. Stando a quanto dichiarato dagli inquirenti, i due, dopo il furto, avrebbero nascosto gli alberelli nel loro appartamento in affitto di via Manzoni. Dopo di che, li avrebbero spostati nell'androne del palazzo. Per i due, una denuncia per furto e danneggiamento.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Argiro, acciuffati i ladri di alberelli: "Eravamo ubriachi"

BariToday è in caricamento