Cronaca Murat / Via Argiro

Via Argiro accelera sui nuovi marciapiedi. Nel 2016 anche fioriere e panchine?

Approvato progetto definitivo per il rifacimento e la posa di nuove mattonelle: lavori da 750mila euro. Cantieri entro la prima metà del nuovo anno. Incerto invece il destino per l'arredo urbano, atteso da commercianti e residenti

Passo in avanti per vedere nuovi marciapiedi in via Argiro mentre resta lo stallo per quanto riguarda fioriere, panchine e cestini. La Giunta ha approvato, ieri, il progetto definitivo per i lavori di riqualificazione della 'più giovane' tra le strade pedonali del quartiere murattiano. I lavori costeranno circa 750mila euro e uniformeranno il tratto, su cui attlamente insistono mattonelle di vario genere: "Utilizzeremo - spiega l'assessore comunale ai Lavori Pubblici, Giuseppe Galasso - quelle adoperate in via Montegrappa, della grandezza di 40cm per 40". L'ultimo isolato, quello tra via Piccinni e Corso Vittorio Emanuele, avrà invece una pavimentazione differente, in pietra, simile alle 'chianche' presenti nell'area pedonale.

I lavori saranno effettuati a blocchi, un isolato per volta. L'appalto prevederà anche il rifacimento di tutti i marciapiedi delle traverse di via Argiro nel tratto compreso tra via Sparano e via Melo, migliorando notevolmente l'estetica e la sicurezza nella zona centrale per lo shopping nel murattiano. La gara dovrebbe essere bandita a inizio 2016. A mancare, però, sono ancora gli arredi, promessi da almeno un paio d'anni, ai tempi della pedonalizzazione di una strada sempre più popolare tra i baresi per il passeggio, mancanza che fa arrabbiare non poco commercianti e residenti: "Si tratta di un bando a parte - spiega Galasso - con fondi destinati ai Municipi. Ci vogliono circa 50mila euro". Le procedure per l'avvio giacciono ancora tra gli uffici comunali e non dovrebbero esserci sostanziali novità nella prima metà del 2016. Si attende, forse, la riqualificazione dei marciapiedi, prima di sbloccarle definitivamente?

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Argiro accelera sui nuovi marciapiedi. Nel 2016 anche fioriere e panchine?

BariToday è in caricamento