Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Madonnella / Via Gian Giuseppe Carulli

Via Carulli: minaccia di lanciarsi dal balcone, salvato dai vigili del fuoco

L'episodio questa mattina poco prima delle dieci. L'uomo si era barricato in casa e minacciava di lanciarsi dal balcone della sua abitazione al terzo piano. Sul posto carabinieri, personale del 118 e vigili del fuoco, che hanno raggiunto l'uomo con una scala e lo hanno tratto in salvo

Si è barricato in casa, poi ha minacciato di lanciarsi dal balcone del suo appartamento al terzo piano. E' accaduto questa mattina, intorno alle 9.45, in via Carulli.

A dare l'allarme sono stati alcuni cittadini, che dopo aver notato l'uomo che urlava e si agitava sul balcone, hanno chiamato il 112 chiedendo l'intervento dei carabinieri. Sul posto, oltre ai militari, sono giunti anche i vigili del fuoco e i sanitari del 118.

Dopo aver constatato che la porta di ingresso dell'abitazione era bloccata dall'interno, i vigili del fuoco sono intervenuti con una scala, raggiungendo il balcone dell'appartamento e portando in salvo l'uomo, un 46enne, che era in visibile stato di agitazione e che, dopo aver ricevuto le prima cure del personale del 118, è stato trasportato al Policlinico. Non sono ancora chiare le ragioni del suo gesto: i carabinieri stanno ascoltando la compagna e i familiari dell'uomo, giunti nel frattempo sul posto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Carulli: minaccia di lanciarsi dal balcone, salvato dai vigili del fuoco

BariToday è in caricamento