Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Libertà / Via Francesco Crispi

Rapinano supermercato al Libertà: in due fermati dalla polizia in via Crispi

I due malviventi, armati di coltello, erano riusciti a fuggire con il bottino dopo il colpo in via Putignani, ma sono stati inseguiti e bloccati da un equipaggio in moto delle Volanti

Rapinatori in azione, questa sera intorno alle 19.30, al quartiere Libertà. In due, uno dei quali armato di un grosso coltello da macellaio, con i volti coperti da cappucci di felpa e passamontagna, hanno fatto irruzione nel supermercato Punto Simply di via Putignani. Hanno minacciato la cassiera, puntandole il coltello alla gola e costringendola a svuotare le due casse, riuscendo ad impossessarsi dell'incasso e a dileguarsi.

foto upg-1-2

Ricevuta la segnalazione della rapina, sul posto è subito intervenuto un equipaggio in moto delle Volanti: i poliziotti sono così riusciti ad intercettare i due soggetti in via Crispi, e li hanno inseguiti, bloccandoli poco dopo. I due - si tratta di due giovani baresi di 15 e 16 anni - sono stati trovati in possesso del denaro e dei buoni pasto contenuti nelle casse del supermercato, e del coltello (con lama lunga 21 cm). Dopo l'arresto, sono stati condotti presso l'istituto 'Fornelli'.

La rapina si è verificata proprio mentre era in corso, nella vicina piazza Risorgimento, il comizio di chiusura della campagna elettorale del candidato sindaco del centrodestra, Pasquale Di Rella.

*Ultimo aggiornamento 24/05 ore 12.15

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano supermercato al Libertà: in due fermati dalla polizia in via Crispi

BariToday è in caricamento