Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Libertà / Via Francesco Crispi

Tentano furto di un'auto con un carro attrezzi, arrestati due pregiudicati

In manette due pregiudicati, suocero e genero, di 41 e 25 anni. La polizia li ha sorpresi in via Crispi mentre tentavano di rubare un'Audi A5 dopo averla caricata su un carro attrezzi di loro proprietà

Il carro attrezzi utilizzato per il furto e l'auto rubata

Avevano tentato di rubare un'auto di grossa cilindrata caricandola su un carro attrezzi, ma sono stati scoperti e arrestati dalla Polizia. E' accaduto intorno alle 7 di ieri mattina in via Crispi, al quartiere Libertà. A finire in manette due pregiudicati, D.C. e D.G, suocero e genero, rispettivamente di 41 e 25 anni.

Una volante della polizia di passaggio in via Crispi ha notato un carro attrezzi che trasportava un'Audi A5 di colore scuro, con le frecce di emergenza accese. Ad insospettire gli agenti un insolito dettaglio: la targa del mezzo di soccorso, infatti, era coperta da un adesivo di colore rosso che ne impediva l'identificazione. I poliziotti hanno così deciso di seguire il mezzo, che nel frattempo si allontanava in direzione di via Nazariantz aumentando l'andatura. Ad un certo punto, sentendosi braccati, i due ladri hanno abbandonato il mezzo, tentando di dileguarsi a piedi, ma sono stati inseguiti e arrestati dagli agenti.

L'Audi A5 oggetto del furto è stata poi restituita al legittimo proprietario, al quale era stata rubata poco prima in via Trevisani angolo via Crisanzio. Il carro attrezzi, risultato di proprietà di uno dei due malviventi, è stato invece sequestrato, insieme agli attrezzi utilizzati per il furto ed una serie di chiavi di autovetture delle maggiori marche automobilistiche nascoste sotto il sedile del mezzo di soccorso.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano furto di un'auto con un carro attrezzi, arrestati due pregiudicati

BariToday è in caricamento