Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Mungivacca / Via Hahnemann

Via Hahnemann di nuovo al buio: "Attivi soltanto 5 lampioni su 25 da una settimana"

"I residenti hanno paura a camminare di sera perché le macchina sfrecciano sulla strada" spiega il loro portavoce. L'ultimo blackout prolungato fu a giugno

Via Hahnemann, la strada alle spalle dell'ospedale pediatrico Giovanni XXIII e sui cui affaccia la Mater Dei, è di nuovo al buio dopo il caso segnalato a giugno scorso. Questa volta il blackout dell'illuminazione pubblica ha colpito da una settimana la gran parte dei lampioni presenti sulla via. "Solo cinque lampadine sono funzionanti sulle 25 installate sulla strada. I residenti hanno paura di portare a spasso i cani di sera perché la visibilità è scarsa" spiega Nazareno Chimienti, portavoce dei residenti di Contrada Barone.

Fortunatamente la strada è parzialmente illuminata dai lampioni del vicino ospedale, ma la situazione mette comunque a rischio la sicurezza di coloro che rientrano a casa la sera, visto che le macchine transitano a velocità elevata nella strada. "Speriamo di non dover aspettare nuovamente due settimane prima che il problema venga risolto - prosegue Chimienti -, è indegno per una zona come questa con scuole e strutture mediche fruite a tutte le ore". Dopo una serie di mini concessioni, ad agosto è stato assegnato l'appalto annuale per la manutenzione dell'illuminazione pubblica, sarà quindi la società selezionata dal Comune ad occuparsi di ripristinare le lampadine malfunzionanti.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Hahnemann di nuovo al buio: "Attivi soltanto 5 lampioni su 25 da una settimana"

BariToday è in caricamento