menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Hahnemann al buio

Via Hahnemann al buio

Via Hahnemann al buio da 11 giorni, residenti esasperati. L'assessore: "Non dipende da noi"

"L'illuminazione sulla strada alle spalle dell'ospedale Giovanni XXIII - raccontano - non è attiva dal 18 giugno. Questa mattina predisposti controlli dal Comune

Un'intera strada al buio da quasi due settimane, con i residenti esasperati visti i pericoli - soprattutto per gli anziani - anche per attraversare la carreggiata. Siamo in via Hahnemann, nel quartiere Mungivacca, alle spalle dell'ospedale pediatrico Giovanni XXIII. Da 11 giorni l'illuminazione pubblica è saltata e i lampioni interni del vicino istituto medico non bastano neanche a rischiarare una porzione della strada. A peggiorare la situazione c'è poi la presenza delle auto, che imboccano via Hahnemann per raggiungere anche l'ospedale Mater Dei, costrette a camminare quasi a passo d'uomo per evitare di investire i residenti.

WhatsApp Image 2017-06-29 at 10.15.22-2"Siamo al buio dal 18 giugno scorso - racconta uno degli abitanti delle palazzine -, anche ieri sera non si poteva camminare in strada in sicurezza. Abbiamo segnalato il problema diverse volte agli uffici comunali, ma ancora non è stato fatto niente". Da diverso tempo sulla strada sono partiti lavori sulla tubatura del gas e i residenti temono che l'illuminazione pubblica sia saltata proprio per l'intervento. I cantieri sono stati segnalati con dei cartelli, ma non essendo illuminati il rischio è che qualcuno possa farsi male.

Anche il Comune vuole vederci chiaro sulla vicenda, per questo da stamattina sono stati inviati sul posto i tecnici, che stanno effettuando i dovuti controlli. "Il problema non dipende da noi - assicura l'assessore comunale ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso -. Stiamo cercando di capire se sia derivato invece dalle operazioni effettuate di recente sui sottoservizi da società private. Appena avremo individuato la causa del blackout, provvederemo a ripristinare l'illuminazione pubblica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento