Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca Murat / Via Marchese di Montrone

Rapinano un anziano all'uscita dalle Poste, arrestate tre persone

La banda, composta da tre baresi già noti alle forze dell'ordine, è stata bloccata ieri pomeriggio dopo l'ennesimo colpo messo a segno nell'ufficio postale di via Marchese di Montrone ai danni di un 91enne

La loro specialità era borseggiare gli anziani all'uscita dagli uffici postali. Per passare inosservati e avvicinare le vittime più facilmente avevano escogitato un sistema: due tagli nei cappotti, all'altezza delle tasche, dai quali tirar fuori le mani al momento opportuno per "allungarle" nelle tasche altrui.

Un trucco ben collaudato, che però ieri pomeriggio non deve aver funzionato. Così i tre componenti della banda, il 60enne Antonio Turi, il 51enne Lorenzo Violante e il 62enne Emanuele Lafronza, tutti già noti alle forze dell'ordine, sono finiti in manette.

I tre si erano appostati davanti all'ufficio postale di via Marchese di Montrone, in centro. Nel mirino dei malviventi un anziano di 91 anni che si era recato allo sportello per ritirare la pensione. Fuori dalle Poste, però, c'erano anche i carabinieri  in borghese del servizio antirapina.

Due rapinatori hanno seguito l'anziano all'interno dell'ufficio postale, mentre un terzo è rimasto all'esterno a fare da palo. Quando il 91enne ha completato l'operazione allo sportello, i due lo hanno seguito nella bussola, approfittando della distanza ravvicinata e dei cappotti "modificati" per allungare le mani nelle tasche dell'anziano e derubarlo dei 700 euro appena ritirati. Ma il 91enne si è accorto di quanto stava accadendo e ha reagito, ingaggiando una collutazione con i due borseggiatori. Nella lotta il 91enne è stato spinto a terra, mentre i tre hanno cercato di dileguarsi in diverse direzioni, ma sono stati inseguiti e bloccati dai carabinieri, che li hanno arrestati con l'accusa di tentata rapina aggravata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano un anziano all'uscita dalle Poste, arrestate tre persone

BariToday è in caricamento