Asfalto a pezzi, buca a centro strada: pericolo in via Martiri d'Otranto

La segnalazione dalla strada del quartiere Libertà: "Qualcuno potrebbe farsi male". E intanto in corso Italia il degrado continua: "La situazione è sempre la stessa"

Un cedimento nell'asfalto, una grossa buca proprio al centro della strada. La segnalazione arriva da via Martiri d'Otranto, quartiere Libertà. "E' un pericolo - dicono i residenti - è profonda e qualcuno potrebbe farsi male seriamente".

Intanto, pochi metri più avanti, un'altra segnalazione riguarda il degrado sotto i portici di Corso Italia: tra bici cannibalizzate mai rimosse e alloggi di fortuna con scatoloni e coperte, "la situazione è sempre la stessa", dicono i residenti, nonostante ancora di recente la zona fosse stata ripulita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

corso italia (1)-3corso italia (2)-3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento