Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca San Girolamo - Fesca / Via Napoli

Campo rom di via Napoli: ruspe per completare la demolizione

Sono state quasi ultimate le operazioni per lo smantellamento di baracche e roulotte: questa mattina sono intervenuti i vigili urbani e l'Amiu, portando via i rifiuti, dopo le segnalazioni dei cittadini della zona

Sono arrivate le ruspe, questa mattina in via Napoli, per completare la demolizione del campo Rom nel quartiere San Girolamo. La Polizia municipale, dopo le numerose segnalazioni dei cittadini della zona, ha provveduto allo smantellamento di roulotte e baracche, in collaborazione con l'Amiu, intervenuta per rimuovere i rifiuti dall'area. Le operazioni si sono svolte senza particolari momenti di tensione, a differenza delle proteste di due giorni fa. Dei circa 40 rom presenti nel campo, ora ne rimangono provvisoriamente una decina, ma verranno trasferiti entro pochi giorni.

"La popolazione di San Girolamo potrà finalmente respirare dopo i problemi degli scorsi mesi - ha affermato il presidente ella VIII Circoscrizione, Dino Tartarino - . La situazione era già difficile dall'estate scorsa. Avevamo ricevuto segnalazioni da parte di cittadini che venivano infastiditi mentre passavano vicino al campo. Non vogliamo assolutamente fare un discorso razzista e siamo convinti che l'Amministrazione comunale deve fornire a queste persone la possibilità di vivere in una situazione migliore di quella in cui versavano sino a pochi giorni fa".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campo rom di via Napoli: ruspe per completare la demolizione

BariToday è in caricamento