Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Mungivacca / Via Roberto Schumann

Blitz antidroga a San Pasquale, sequestrati 20 chili di hashish

In manette due spacciatori di 47 e 23 anni. I poliziotti li hanno sorpresi in via Schumann mentre cercavano di nascondere una scatola contenente la droga. I due sono stati trovati in possesso anche di 3mila euro in contanti

Venti chili di hashish sequestrati e due spacciatori in manette. E' il bilancio di un controllo antidroga compiuto sabato sera dagli agenti delle volanti in via Schumann, nel rione San Pasquale.

I poliziotti hanno arrestato due uomini, entrambi con precedenti penali: il 47enne N.C. e il 23enne D.D. Il più giovane è stato sorpreso dai poliziotti mentre, accovacciato tra le auto in sosta, armeggiava con una grossa scatola. Vani i tentativi del complice, il 47enne, che faceva da palo, di distogliere l'attenzione degli agenti, che sono riusciti a bloccare entrambi gli spacciatori nonostante il più giovane dei due abbia tentato la fuga a piedi.

La scatola è stata così recuperata: al suo interno, i poliziotti hanno rinvenuto 40 panetti di hashish per un peso complessivo lordo di circa 20 chili, assicurati con nastro da imballaggio. I due pusher, perquisiti, sono stati trovai in possesso di tremila euro in contanti, suddivisi in banconote di vario taglio, e di alcuni bigliettini di carta sui quali erano annotati nomi e quantitativi di droga probabilmente già venduta, un telefono cellulare ed un coltello a serramanico di genere proibito.

E' stata anche perquisita l'abitazione del 47enne, all'interno della quale sono state rinvenute delle armi da fuoco d'epoca, che venivano debitamente poste sotto sequestro per ulteriori accertamenti sulla loro provenienza. I due spacciatori sono stati arrestati e condotti in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz antidroga a San Pasquale, sequestrati 20 chili di hashish

BariToday è in caricamento