menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Luci anche nei 'salotti verdi' agli incroci: conclusi i lavori per la nuova illuminazione in via Sparano

L'annuncio del Comune: l'installazione è stata estesa in modo da coprire anche le intersezioni. Oltre ai 242 corpi illuminanti, nella strada sono presenti 22 diffusori sonori e 11 antenne per il wifi

Si illuminano anche i 'salotti verdi' agli incroci di via Sparano. Sono stati completati in questi giorni i lavori per la nuova illuminazione, estesa rispetto al progetto iniziale, in modo da coprire anche le intersezioni, accogliendo così - sottolineano dal Comune - le richieste di cittadini e associazioni.

"Più luce anche per le traverse"

Con l’installazione di nuovi corpi illuminanti (242 in totale), "è possibile illuminare e monitorare non solo via Sparano ma anche due isolati delle traverse che confluiscono sulla strada commerciale", precisano da Palazzo di Città. I 121 pali complessivamente installati a sostegno delle nuove luci sono di altezza variabile "per consentire una omogenea diffusione della luce e favorire l’illuminazione anche in presenza delle alberature piantumate nei salotti verdi, evitando oscuramenti da rami e fogliame". Lungo la strada sono state inoltre installate 11 torrette a scomparsa per l’adduzione elettrica straordinaria, utili a poter gestire la corrente in tutti i punti individuati in caso di eventi in contemporanea o sui singoli isolati, oltre a 22 diffusori sonori e 11 antenne wi-fi che favoriscono la connessione libera per tutti i passati. Infine sono 3.500 i metri di cavo dati, che favoriscono una connessione di informazioni tra tutte le apparecchiature presenti e altri 2.000 metri di cavo per la copertura di 12 fibre ottiche comunali che raggiungono Palazzo di Città, dove è attivo il server che trasmette gratuitamente le immagini della videosorveglianza in massima risoluzione al comando della Polizia locale.

Galasso: "Nuova via Sparano più tecnologica e sicura"

“Con questo ultimo intervento sull'illuminazione completiamo le lavorazioni in via Sparano che oggi non solo appare notevolmente migliorata sotto il profilo estetico ma diventa anche più tecnologica e sicura - spiega l'assessore Galasso -. Questo importante lavoro di riqualificazione rappresenta un investimento sicuramente importante da parte dell’amministrazione comunale, convenientemente congruo rispetto al risultato finale conseguito se si pensa che, calcolando gli 800 metri di lunghezza della strada e l’estensione di oltre 15.000 mq comprensiva della superficie delle traverse comunque interessate dai lavori, in rapporto al costo complessivo dell’opera, che ammonta a circa 4,6 milioni di euro, possiamo tranquillamente dire che la nuova via Sparano, completa di infrastrutture tecnologiche, è costata 300 euro al metro quadro. Una spesa più che rispettosa delle risorse pubbliche impiegate a fronte del risultato raggiunto. Un’ opera pubblica che possiamo tranquillamente definire un “modello” da imitare e ripetere sia per la qualità dei lavori eseguiti sia per la flessibilità progettuale posta in essere che ha recepito le esigenze dei cittadini. A testimonianza del valore dell’intervento realizzato c’è sicuramente l’attività che la Polizia locale in queste ore sta conducendo sulle immagini delle telecamere installate in corrispondenza dell’incrocio con via Dante, dove purtroppo la notte scorsa si è verificato un furto presso una nota libreria cittadina".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento