Via Sparano, addio alla vecchia illuminazione: proiettori in attesa delle nuove luci a led

Gli operai stanno anche sistemando la pavimentazione nell'isolato in corrispondenza di piazza Moro. L'assessore Galasso ha mostrato le sedute del "Salotto della musica", simili ai tasti del pianoforte

Prende forma la nuova via Sparano, almeno nel primo isolato interessato dai lavori, quello all'altezza di piazza Aldo Moro. Completate le procedure di rimozione dei vecchi lampioni, ieri sera sono stati attivati in via temporanea dei proiettori per garantire l'illuminazione, che saranno poi sostituiti con lampade a led nella parte centrale della via pedonale. In queste ore gli operai procedono anche con il montaggio della pavimentazione. Le foto, scattate dall'assessore alle Opere pubbliche Giuseppe Galasso, danno un assaggio di come si trasformerà la via in seguito al restyling. 

Il "Salotto della musica" - Attraverso un post su Facebook, inoltre, Galasso ha mostrato le sedute - al momento ancora da montare - e la pavimentazione del primo salotto tematico che verrà realizzato in corrispondenza dell'incrocio, il "Salotto della musica". "Procedono anche le operazioni di montaggio - scrive l'assessore - della nuova pavimentazione, ivi incluse anche quelle "speciali" in corrispondenza del primo Salotto, quello della Musica, su cui verranno montate a breve anche le sedute, la cui geometria riproduce la sagoma dei tasti di un pianoforte". La pavimentazione del salotto, come conferma Galasso, è stata completata con chiusini nascosti e rivestiti con lo stesso materiale di quella della via pedonale.

panchine via sparano salotto musica-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine dei lavori in questo primo isolato, verrà aperto un nuovo cantiere nel successivo e così via fino ad arrivare dall'altro lato della strada pedonale, in corrispondenza di corso Vittorio Emanuele. "Eccola la nuova via Sparano - conclude Galasso -, che cresce giorno dopo giorno, con un brulicare di attività di cantiere e di ufficio che, in un opera pubblica importante ed estesa come questa, è davvero articolata e complessa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento