rotate-mobile
Cronaca Murat / Via Sparano da Bari

Via Sparano, il cantiere si sdoppia: partono i lavori sul secondo isolato

Come annunciato, gli interventi hanno preso il via anche all'altra estremità della strada, nel tratto tra Corso Vittorio Emanuele e via Piccinni

Il cantiere di via Sparano si fa in due. Mentre i lavori nel primo tratto, compreso tra piazza Moro e via Crisanzio, procedono con la nuova pavimentazione e l'installazione provvisoria di proiettori per l'illuminazione, ieri gli operai della ditta incaricata del restyling hanno delimitato anche l'area dell'isolato all'altra estremità della strada, tra corso Vittorio Emanuele e via Piccinni.

Gli interventi, dunque, proseguiranno in parallelo, ai due lati opposti della via. Una scelta pensata - ribadisce l'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso - per recuperare alcuni giorni di ritardo accumulati sul primo isolato "a causa di interferenze e problematiche inattese sulle intercapedini",  tenendo però distanti i due cantieri, in modo da limitare il più possibile i disagi per commercianti e cittadini.

"La scelta di lavorare, eccezionalmente, contemporaneamente sui due isolati opposti della strada - sottolinea Galasso - è la riprova di quanto sia forte la determinazione di far procedere speditamente questi lavori". Lavori che, secondo il cronoprogramma iniziale presentato dal Comune, dovrebbero portar via per ciascun 'blocco' di strada un tempo di circa 40 giorni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Sparano, il cantiere si sdoppia: partono i lavori sul secondo isolato

BariToday è in caricamento