Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Murat / Via Sparano da Bari

"Abbassate il volume", in via Sparano arrivano i vigili ma i passanti difendono la band

L'intervento della polizia municipale scatena le proteste dei passanti. Gli agenti: "Non era uno sgombero, ma solo un richiamo"

Caos in via Sparano. Dopo alcune segnalazioni giunte dai residenti del murattiano, una pattuglia di vigili urbani è arrivata sulla strada dello shopping barese per chiedere alla band musicale (sembra il gruppo «Sembianze Umane») di abbassare il volume. Tanto è bastato per scatenare la reazione dei  passanti che hanno iniziato ad inveire contro le forze dell'ordine, pensando si trattasse di un sgombero in piena regola.

Dal balcone alcuni residenti hanno urlato che «non ne possono più». I passanti hanno invece preso le difese della band che, a sua volta, ha deciso di smontare tutto ed andarsene. «Non hanno capito - spiegano gli agenti - avevamo chiesto loro di abbassare il volume che era troppo alto».

Non è la prima volta che accade una cosa simile. A gennaio gli agenti della polizia municipale intervennero per multare un gruppo musicale che si stava esibendo sempre in via Sparano. Da lì nacque una mobilitazione cittadina in difesa dei musicisti di strada. E se via Sparano si trasformasse in un piccolo Covent Garden di Londra? Chissà perchè oltre Manica i residenti non chiamano mai le pattuglie per dire di «abbassare il volume». In campagna elettorale si potrebbe parlare anche di questo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Abbassate il volume", in via Sparano arrivano i vigili ma i passanti difendono la band

BariToday è in caricamento