Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Murat / Piazza Prefettura

Piazza Prefettura, vigilantes Tarricone protestano contro possibili tagli

I lavoratori manifestano contro l'intenzione dell'azienda di procedere a un ridimensionamento del personale in vista del 2014. I sindacati: "Da luglio non ricevono più stipendi"

Si sono ritrovati davanti in piazza Prefettura i vigilantes e i dipendenti della Tarricone, per protestare contro l'intenzione, dell'azienda, di ridimensionare gli organici in vista del 2014. Una situazione difficile per i circa 170 lavoratori dell'azienda (di cui oltre cento nella provincia di Bari) che si occupa di vigilanza presso strutture pubbliche e private: "E' da luglio - affermano i sindacati - che non vengono erogati gli stipendi, oramai in ritardo di 7 mensilità".

Il calo delle commesse e la riorganizzazione aziendale però potrebbe mettere a rischio il futuro di circa 120 dipendenti di Bari, ma anche di altri 60 sparsi tra Molise, Taranto e Lecce.


 

Potrebbe interessarti:https://www.baritoday.it/cronaca/crisi-vigilanza-tarricone-sciopero-piazza-prefettura-6-dicembre-2013.html
Seguici su Facebook:https://www.facebook.com/pages/BariToday/211622545530190

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Prefettura, vigilantes Tarricone protestano contro possibili tagli

BariToday è in caricamento