Fiamme da un'autocisterna sulla provinciale Corato-Trani: vigili del fuoco in azione

Sul posto sono intervenute due squadre che hanno evitato l'esplosione del veicolo, successivamente trainato in sicurezza. Il serbatoio era fortunatamente vuoto

Fiamme si sono sprigionate, questa mattina, da un'autocisterna mentre percorreva un cavalcavia della sp 231 per Trani, alla periferia di Corato. Immediato l'intervento dei Vigili del Fuoco con due squadre: il veicolo, fortunatamente, era vuoto e il serbatoio non è stato intaccato dalle fiamme. La cisterna è stata quindi trainata e condotta in sicurezza con l'ausilio di un veicolo in dotazione ai vigili. Da chiarire la dinamica del principio d'incendio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Puglia undici nuovi casi: cinque contagi registrati nel Barese, i pazienti positivi salgono a 170

  • Coronavirus, la Puglia registra 23 nuovi casi. Tre positivi nel Barese: "Due già in isolamento, un altro paziente arrivato da fuori regione"

  • "Il Covid colpisce anche d'estate. Sbagliato salutare con baci e abbracci": l'infettivologa invita a non abbassare la guardia

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Bari usano... il freddo!

  • Sette nuovi casi di Coronavirus in Puglia (su oltre 2200 test): tre sono in provincia di Bari

  • Temporali in arrivo nel Barese: la Protezione civile lancia l'allerta meteo gialla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento