Pochi vigili del fuoco e "impegnati persino a Barletta". Scatta la protesta a Bari: "Ci vogliono altri 100 uomini"

Sciopero nazionale di 4 ore. A manifestare il suo sostegno, anche il governatore Michele Emiliano. Nei prossimi giorni incontro delle segreterie sindacali in Regione

Scendono in piazza anche a Bari i vigili del fuoco per protestare, nella giornata in cui è stato indetto uno sciopero di 4 ore (dalle 16 alle 20), contro le carenze di organici e mezzi: in piazza Libertà, di fronte alla Prefettura, si sono dati appuntamento Cgil, Cisl e Confsal, per chiedere un'implementazione del personale del Comando provinciale di Bari, fortemente sottodimensionato rispetto ad altre città metropolitane.

"Al momento - spiega Leo Magrone, consigliere comunale di Bari e componente della segreteria nazionale Confsal - ci sono circa 100 unità in meno rispetto a quanto dovrebbe essere previsto. In più, l'apertura del nuovo comando di Barletta sta vedendo l'utilizzo di uomini in dotazione su Bari, peggiorando la situazione. Ci è stato anche detto che sarà aperto un distaccamento a Monopoli ma senza l'assegnazione di un nuovo personale".

Pochi vigili del fuoco, dunque, con Bari alla stregua "di una città - rimarca Magrone - come Perugia per la dotazione di uomini. Dovremmo, invece, avere numeri da città metropolitana". Il sit-in, stamane, ha ricevuto la visita del governatore Michele Emiliano che ha raccolto la nota dei manifestanti per convocarli nei prossimi giorni: "Anche il sindaco Antonio Decaro - ha aggiunto Magrone - ha annunciato che si farà promotore, da presidente Anci, delle istanze da noi portate avanti". Solidarietà ai manifestanti anche dal vicesindaco Eugenio Di Sciascio e dai componenti della IV Commissione Lavori Pubblici del Comune di Bari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

  • Traffico di droga, spaccio e auto rubate: blitz dei carabinieri nel Barese, sei arresti

Torna su
BariToday è in caricamento