Cronaca

"Mezzi insufficienti per le emergenze", i Vigili del Fuoco chiedono "interventi urgenti"

In una nota congiunta, Fp Cgil, Fns Cisl e Uilpa Uil segnalano le difficoltà vissute nelle ultime settimane. Carrieri: "Situazione ormai insopportabile"

"Pochi mezzi" e "insufficienti" per risolvere le problematiche dei Vigili del Fuoco in città: le segreterie provinciali di Fp Cgil, Fns Cisl e Uilpa Uil chiedeno interventi urgenti per risolvere l'annoso problema della "carenza" di veicoli a disposizione, ancor più visibile in giornate di caldo e roghi come quelle vissute nelle ultime settimane. Sulla vicenda è intervenuto il consigliere comunale barese Giuseppe Carrieri (Impegno Civile) denunciando un episodio avvenuto alcuni giorni fa: "L'altro giorno un automezzo dei vigili del fuoco non è riuscito a rispondere a una chiamata d'emergenza (incendio in un appartamento di Bari) poichè durante la corsa è andato in avaria. È l'ennesimo disservizio che i vigili del fuoco (e i cittadini baresi) devono subire, a causa dello stato pietoso  delle dotazioni di soccorso del presidio cittadino".

"Situazione insopportabile"

"Mesi fa - prosegue Carrieri - avevamo, con un apposito ordine del giorno discusso in consiglio comunale, richiesto che il Sindaco esponesse al Ministro Minniti la situazione e chiedesse un deciso intervento. Il Ministro ha inviato 2 nuovi mezzi, assolutamente insufficienti a risolvere le gravi problematiche dei vigili del fuoco di Bari; mezzi che comunque sono inspiegabilmente ancora inutilizzati per non chiare decisioni del Responsabile locale. Si tratta di una situazione insopportabile".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mezzi insufficienti per le emergenze", i Vigili del Fuoco chiedono "interventi urgenti"

BariToday è in caricamento