Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Corsa agli ultimi regali, aperitivo e auguri: la Vigilia dei baresi in centro

Come da tradizione, in tanti hanno scelto di trascorrere la mattinata affollando le strade del murattiano, per lo shopping dell'ultimo minuto o per ritrovarsi in un locale in compagnia prima del cenone

Un giro per i negozi alla ricerca degli ultimi regali, un'occhiata ai mercatini sulla Muraglia, una passeggiata sul lungomare, l'appuntamento con gli amici per un pezzo di focaccia o per l'aperitivo, occasione per scambiarsi gli auguri e magari per rivedere chi è tornato a casa per le feste.

Complice anche la bella giornata di sole, anche quest'anno, come da tradizione, sono tanti i baresi che hanno deciso di ritrovarsi nel Murattiano per trascorrere la mattinata e il primo pomeriggio in attesa del cenone della Vigilia di Natale. Affollate via Sparano, via Argiro, piazza del Ferrarese, la Muraglia, il lungomare, che quest'anno offre anche l'attrazione della ruota panoramica. In piazza Umberto spazio ai piccoli, con gli eventi organizzati presso la 'casa di Babbo Natale'. (NATALE A BARI: IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI)

Ad animare il centro, anche gli artisti di strada, mentre per quanto riguarda la musica - secondo le ordinanze emanata dal Comune - via libera alle esibizioni dal vivo, a scapito dei dj set. Banditi anche i contenitori in vetro da asporto.

Questa sera, poi, tutti a tavola per il tradizionale cenone della Vigilia, rigorosamente a base pesce.

Per questi giorni festivi, è arrivata anche la deroga al conferimento dei rifiuti indifferenziati: il servizio sarà assicurato anche nei giorni del 24, 25 e 16 dicembre.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa agli ultimi regali, aperitivo e auguri: la Vigilia dei baresi in centro

BariToday è in caricamento