menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Nessuna potatura e illuminazione scarsa": a Ceglie la villa comunale rimane senza manutenzione

La denuncia del comitato cittadino "La rinascita". I rami arrivano ad altezza uomo e alcune delle lampade del "Monumento ai caduti" sono rotte o sporche

"I rami arrivano ad altezza uomo, bisogno sempre stare attenti quando si cammina. È da oltre un anno che non viene eseguita una potatura". A denunciare la situazione nella villa comunale di Ceglie, in piazza Vittorio Emanuele, sono i rappresentanti del comitato "La rinascita". 

All'interno della piazza frequentata manca da molto una manutenzione delle aree verdi, che spesso si riempiono anche di rifiuti, ma anche dell'impianto di illuminazione a a pavimento del vicino "Monumento ai caduti". Alcune lampade infatti non sono funzionanti oppure piene di erbacce e foglie. In alcuni casi è stato distrutto dai vandali persino il vetro protettivo della teca dove sono posizionate le luci. 

Molte le segnalazioni all'amministrazione comunale - l'ultima lo scorso luglio -, ma ancora nessuna risposta alle sollecitazioni. "Ogni tanto sono gli stessi residenti - concludono - a dare una mano per ripulire le lampade, ma possono fare poco. Speriamo di avere presto notizie a riguardo dall'amministrazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento