rotate-mobile
Cronaca San Pasquale / Via Adolfo Omodeo

Il Comune acquista villa Giustiniani: "Chiusa vicenda lunga trent'anni"

Operazione da oltre 500mila euro. L'assessore Tedesco: Ora potremo ricercare i finanziamenti per il restauro". Intanto l'edificio resta nel degrado tra nomadi e sporcizia

La Giunta comunale ha approvato lo schema dell'atto di compravendita di Villa Giustiniani, lo storico edificio 'rosso' in via Omodeo, nel quartiere San Pasquale, nei cui sotterranei vi sono preziosi ipogei medievali. L'edificio sarà acquisito dal Comune per circa 580mila euro. Dopo l'acquisto verrà attivata la ricerca finanziamenti per la riqualificazione: “Si chiude così una vicenda trentennale - ha affermato òl'assessore cittadino all'Urbanistica, Carla Tedesco - estremamente complessa dal punto di vista tecnico-amministrativo a causa della presenza di una quindicina di eredi e delle difficoltà di acquisire tutti gli atti di successione. Ringrazio il personale degli uffici dell’Urbanistica e del Patrimonio che, con l’avvocatura comunale, hanno lavorato intensamente per chiarire e mettere ordine in una procedura oggettivamente intricata. Adesso siamo finalmente nelle condizioni di acquisire la villa con il sottostante ipogeo medievale e l’area verde circostante, per offrirla alla fruizione della cittadinanza".

“Questa storia, con lieto fine, dimostra che amministrare significa innanzitutto sudare - commenta l’assessore alle Culture Silvio Maselli -. Sudare sulle carte, studiare leggi e regolamenti, approfondire questioni intricate e sbrogliare matasse aggrovigliate da anni. Amministrare non è solo annunciare. È produrre, con le carte e le risorse disponibili, il cambiamento atteso. La giunta è impegnata su tutti i fronti a dare corso agli obiettivi dell’amministrazione, sbloccando cantieri e progetti, in questo caso per una città che sappia valorizzare gli ipogei in quanto preziosa testimonianza della stratificazione storica cittadina e presidio culturale e informativo per il futuro. Iniziamo dal bellissimo ipogeo di Villa Giustiniani che, siamo certi, avrà anche una considerevole capacità attrattiva sotto il profilo turistico, oltre che squisitamente culturale”.

Degrado-8Lo stato attuale della villa è piuttosto precario: come testimoniato nelle foto dei giorni scorsi e di queste ore, pubblicate su Facebook dal consigliere comunale Filippo Melchiorre (Fratelli d'Italia), permane, all'interno, la presenza di alcuni nomadi che avrebbero anche piazzato uno sedie e oggetti metallici all'esterno dell'edificio

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune acquista villa Giustiniani: "Chiusa vicenda lunga trent'anni"

BariToday è in caricamento