menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sfruttate e costrette a prostituirsi in una villa di Polignano: arrestato 49enne

L'uomo, originario di Monopoli è stato arrestato dalla Polizia: avrebbe obbligato un'albanese e una brasiliana a esercitare la prostituzione in un'abitazione

Avrebbe costretto due donne, un'albanese e una brasiliana, a prostituirsi all'interno di una villetta a Polignano a Mare. È finito così in ieri manette un 49enne di Monopoli, attualmente residente a Polignano a Mare, a cui la Polizia aveva già in precedenza, nel corso di altri controlli, sequestrato l'autovettura, in quanto priva dell'assicurazione.  Dopo una serie di appostamenti, gli agenti hanno effettuato un blitz all'interno dell'edificio, fermando anche alcuni clienti delle due prostitute. Sequestrati anche i telefoni cellulari delle donne e materiale ritenuto "pertinente" al reato contestato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento