Gastronomia e birra artigianale 'made in Puglia': per San Nicola torna il 'Villaggio del Gusto'

Appuntamento anche quest'anno in largo Giannella, dal 4 al 9 maggio. L'assessore Palone: "Le imprese artigianali ricchezza autentica del nostro territorio"

Torna in occasione della festa di San Nicola il 'Villaggio del gusto'. L'appuntamento con l'evento dedicato alla gastronomia locale, organizzato per il quarto anno dal’associazione “De gustibus vitae”, in collaborazione con il Birrificio Bari e MondoBirra.info, è dal 4 al 9 maggio 2018, sulla rotonda di largo Giannella su lungomare Di Crollalanza. A far da sfondo alla manifestazione, la ruota panoramica che, come annunciato nei giorni scorsi, resterà in città per la festa patronale.

Anche questa edizione del Villaggio del Gusto sarà un’occasione importante per l’incontro virtuoso tra domanda e offerta di prodotti agroalimentari “made in Bari” nel più ampio contesto del “made in Puglia”, offrendo a tutti i cittadini la possibilità di interagire direttamente con i produttori che con la vendita potranno certificare le caratteristiche che sono alla base del successo dell’enogastronomia del nostro territorio: salubrità, rispetto per l’ambiente, educazione al gusto e alla cultura dell’alimentazione.

Tra le proposte gastronomiche che delizieranno i palati di chi vorrà far visita al Villaggio ci saranno prodotti tipici quali panzerotti, focaccia barese, sgagliozze e popizze, ma anche panini con arrosti di carni podoliche allevate e macellate a Sannicandro, patate fritte di Polignano a Mare, porchetta allevata a Grumo di Puglia, pane di Altamura farcito con salumi e formaggi locali, dolci di Noci e Bari, frittura di paranza e la new entry dei panini di mare. Tra gli stand sarà possibile anche gustare menù vegani e per celiaci. Da segnalare la presenza di Mirco Birrifici Artigianali Pugliesi che rappresenteranno tutta la regione, dal Gargano al Salento allo Ionio, passando dalla Terra di Bari.

“Le imprese artigianali sono la ricchezza autentica del nostro territorio - spiega Carla Palone - e promuovere il loro lavoro significa anche offrire loro occasioni per farsi conoscere ed apprezzare. Il Villaggio del Gusto, ormai è una tradizione per i baresi e per tutti i cittadini che partecipano alla festa di San Nicola. Per noi rappresenta un presidio di cibo di qualità e di promozione del nostro settore enogastronomico che è una leva di sviluppo economico con ricadute importanti per l’occupazione. Proprio in questa direzione va la scelta di tenere abbinate, quest’anno, le tradizioni culinarie baresi e pugliesi con la novità della ruota panoramica, attrazione che in questi mesi ha richiamato a Bari migliaia di persone. Sulla rotonda di largo Giannella, quindi, Bari saprà offrire quanto di meglio si possa desiderare: il buon cibo, un panorama mozzafiato e il nostro mare”.

Il Villaggio del Gusto 2018 si articolerà in due momenti. “Aspettando San Nicola”: da venerdì 4 a domenica 6 maggio, oltre all’allestimento delle postazioni gastronomiche, ci saranno diverse esibizioni che, in più riprese, alterneranno eventi per famiglie, show cooking e momenti musicali. Le esibizioni saranno arricchite dallo svolgimento delle finali del contest musicale “My B Generation”. “La festa grande”: da lunedì 7 a mercoledì 9 maggio il Villaggio sarà a tutti gli effetti una delle tappe dei festeggiamenti della sagra di San Nicola.

La manifestazione è patrocinata da Basilica Pontificia di San Nicola di Bari, Comune di Bari - Assessorato alle attività economiche, Camera di Commercio di Bari, Puglia Promozione, Confcommercio Bari, CNA - Area Metropolitana di Bari, Slow Food - Condotta di Bari, Federazione Italiana Cuochi - Sezione Associazione Cuochi Baresi.


Per informazioni degustibusvitae@email.it o 349 2931539 – responsabile Mimmo Loiacono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • La Puglia 'promossa' da zona arancione a zona gialla (nonostante l'Iss contrario): c'è l'ordinanza del ministro Speranza

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento