Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Gioia del Colle, sorvegliato speciale tenta la fuga: preso

Nonostante avesse l'obbligo di soggiorno a Casamassima si trovava a Gioia del Colle. Riconosciuto da un agente in borghese mentre stava per rientrare a bordo di un bus

Era appena salito su un autobus di linea delle “Ferrovie del Sud-Est” nel comune di Gioia del Colle al fine di tornare a Casamassima, dove aveva obbligo di soggiorno, ma è stato riconosciuto da un carabiniere libero dal servizio che l'ha bloccato in collaborazione con una “gazzella” dell’Arma intervenuta su segnalazione del militare.

Si tratta di V. P., 38enne, sorvegliato speciale della polizia con obbligo di soggiorno nel comune di Casamassima, arrestato dai Carabinieri della locale Stazione con l’accusa di violazione degli obblighi.  L’uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioia del Colle, sorvegliato speciale tenta la fuga: preso

BariToday è in caricamento