menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Violenza di genere e stalking", dal contrasto dei reati alla tutela delle vittime

Il fenomeno al centro di un seminario tenuto oggi da Anna Maria Tosto, neo Procuratore Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Bari, presso il Comando Legione Carabinieri “Puglia”

La cronaca ne racconta quotidianamente. Sempre più spesso, giornali e tv riportano episodi di donne vittime di atti persecutori, o di violenze che si consumano all'interno delle mura domestiche, ad opera del marito e del compagno. Fenomeni delicati, quelli dello stalking e della violenza di genere, che richiedono un'adeguata conoscenza della materia, sia per contrastare i reati che per tutelare le vittime.

L'argomento è stato al centro di un seminario tenuto oggi dalla dottoressa Anna Maria Tosto, neo Procuratore Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Bari, presso il Comando Legione Carabinieri “Puglia”,  alla presenza del Comandante regionale Gen.B. Claudio Vincelli e del Comandante Provinciale Carabinieri di Bari, Col. Rosario Castello.

La relatrice, alla presenza di numerosi carabinieri di ogni grado e livello appartenenti alle varie specialità dell’Arma, ha trattato la delicata materia ed i reati ad essa connessi quali la violenza domestica, sessuale e lo stalking che hanno conseguenze nefaste sulla società e sulle famiglie.

Si tratta di una serie di iniziative, organizzate dal Comando Provinciale Carabinieri di Bari con la collaborazione della locale Procura della Repubblica, finalizzate a sensibilizzare i carabinieri che operano su tutto il territorio provinciale fornendo loro gli strumenti necessari a fronteggiare la commissione di reati legati a fenomeni di violenza sulle donne oltre che tutelare le vittime.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento