menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pretende soldi e picchia i familiari dopo i rifiuti: arrestato pregiudicato tossicodipendente a Bari

L'uomo, già ai domiciliari è accusato di aver compiuto estorsioni e atti violenti con minacce nei confronti dei altri componenti della famiglia

La Polizia ha arrestato un 44enne disoccupato e tossicodipendente del quartiere Carrassi di Bari, già ai domiciliari: l'uomo è accusato di aver compiuto estorsioni e atti violenti con minacce nei confronti dei familiari per chiedere soldi, aggredendoli in caso di rifiuti.

Il 44enne, già a carico dei servizi territoriali Asl, in alcune occasioni aveva richiesto trattamenti in Psichiatria al Policlinico Gli accertamenti avviati dagli investigatori del Commissariato Bari Nuova/Carrassi hanno consentito l’acquisizione di ogni elemento utile alla ricostruzione dei fatti fino all'arresto del 44enne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento