Cronaca Monopoli

Violenze in famiglia a Monopoli, donne vessate in casa: due diverse indagini della Polizia

Gli agenti hanno denunciato, nel primo caso, un 50enne che recentemente, in diverse occasioni, avrebbe avuto condotte violente nei confronti della moglie e della figlia

Due episodi di maltrattamenti in famiglia, contro le donne, sono stati individuati dalla Polizia a Monopoli, nel Barese. Gli agenti hanno denunciato, nel primo caso, un 50enne che recentemente, in diverse occasioni, avrebbe avuto condotte violente nei confronti della moglie e della figlia. L’uomo, inoltre, in una circostanza avrebbe anche minacciato i suoceri.  Il 50enne non potrà avvicinarsi alle persone offese ed ai luoghi da loro frequentati

In un diverso episodio, na donna vittima di maltrattamenti subiti in ambito domestico, stanca delle continue vessazioni, ha deciso di denunciare tutto alla Polizia. Immediatamente gli investigatori hanno avviato un’attività d’indagine che ha consentito di giungere all’emissione, da parte della Procura della Repubblica, dell’avviso di garanzia nei confronti del presunto autore dei reati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenze in famiglia a Monopoli, donne vessate in casa: due diverse indagini della Polizia

BariToday è in caricamento